Peli

Lui era un uomo normale, all’apparenza. Non andava in metropolitana ecco, anche per non correre il rischio di cadere in un racconto, ma sotto sotto aveva un grosso problema. All’inizio, in adolescenza, cercò di reagire: se li tagliava anche due volte al giorno, ma fu inutile. Pian piano cominciò ad accettare la sua malattia, perché di una malattia rarissima si trattava: ipertricolosis deretanalis maxima, ovvero un’enorme quantità di enormi peli nel culo. Pare capiti ad un maschio (è solo maschile, eh) ogni 16 milioni.
Oggi è un uomo felice, soprattutto di essere il campione, nel Guinness, di “treccine di peli di culo“, lunga ben 28 centimetri.

One thought on “Peli

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...