3 consigli contro la crisi

Ci sono strategie per affrontare bene la crisi che il regime non vuol far sapere al volgo. Qui però si vuol bene a tutti e vi si li elargisce a mani basse, e pieni di fiori.
1. lavarsi meno. L’occidente è ossessionato dalla mania della pulizia, di tutto. Pensate: c’è gente che lava l’automobile! Lavarsi troppo fa male alla pelle, prima di tutto, consuma un sacco di tempo che potrebbe essere utilizzato per altro (vedi consiglio 3) e costa tanto: detergenti, energia per l’acqua calda, per il phon, per scaldare il bagno e via discorrendo. Si spreca inoltre un sacco d’acqua. Lavatevi solo quanto e quando è indispensabile.
2. cambiarsi meno. Un’altra delle fisime odierne è legata all’abbigliamento. Tantissima gente si cambia tutto ogni giorno: incredibile vero? Cambiarsi solo quando gli indumenti lo richiedono veramente è un grandissimo risparmio: meno lavaggi (quindi meno energia, meno spreco d’acqua, di detersivi, meno inquinamento…), gli indumenti resistono di più, se ne comprano meno. A voler espandere la cosa alcuni hanno anche la possibilità di rafforzare il carattere sfogiando, con oroglio, gli stessi abiti tutti gli anni senza sentirsi a disagio nel non essere “alla moda”.
3. stare in silenzio. E’ poco considerata la ricchezza del silenzio. Stando in silenzio si risparmia l’energia dei mezzi di “riempimento” tipo radio o tv o computer, strumenti che poi si consumano meno, pure. Stando in silenzio si ha poi la possibilità di pensare un po’ di più, poi, che male non fa.

Quindi: chiudete tutto, zitti e mosca.

5 thoughts on “3 consigli contro la crisi

  1. Per quanto mi riguarda, indosso ancora capi che si approssimano ai vent’anni. Tanto le mode, prima o poi, tornano. E se allora li ho pagati di più – tanto che durano – devo pure ammortizzare, no?
    Sul resto, dipende da ognuno. (Si può stare in silenzio e consumare di più, anche limitandosi a leggere o tenendo accesa la tv; la pulizia personale, invece, è personale e basta).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...