Le grandi cene

300 persone in una palestra, piccola, tutte sedute a tavola (“tutte” si fa per dire). Almeno un terzo sono sotto i 14 anni. Urlano, corrono, saltano, fanno il loro dovere di ragazzi. Se qualcuno c’ha i figli che fan qualche sport di società e va alle cene annuali delle stesse sa di cosa si parla. Ogni maxi-cena (ma vale anche per i pranzi) che si rispetti c’ha il suo social-ludico epilogo: la tombola. I tipi da tombola meriterebbero un approfondimento socioantropologico serio, son delle categorie più varie ma sempre c’è quello che, al primo numero estratto, grida “ambo”. E giù a ridere. Ieri sera ce lo avevo vicino e l’ho sgamato subito: appena il bimbetto ha avvicinato la mano al sacchetto dei numeri ha iniziato a caricare il sorrisetto tipo “ne so una di fortissima”, s’è schiarito la gola e non si era spenta l’ultima vocale del numero che è sbotatto nell’ “ambo!”. Vigliaccamente ho abbozzatto una smorfia nell’intento di farla passare per un sorriso e mi ha salvato il genio assoluto che ha gridato “tombola!”, gravitandosi addosso l’attenzione divertita (?) di gran parte degli astanti.
Non so se capita anche a voi ma provo una pena ed un imbarazzo tremendi per costoro, come se avessi fatto io qualcosa di cui vergognarsi. E’ più forte di me.

Servono a tirar su qualche euro per la società sportiva, questi eventoni, ma pare sia necessario pagarlne il fio “in diretta” perché ho chiesto se, per l’anno prossimo, potevo fare un vaglia di 40 euro e starmene a casa e mi hanno guardato tutti male.

One thought on “Le grandi cene

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...